Formazione ASL Lecce

L’AReSS Puglia ha attivato un Corso di formazione manageriale per Dirigenti sanitari incaricati della Direzione di Struttura complessa delle Aziende ed Enti del Sistema Sanitario della Regione Puglia.

Il Corso si rivolge ai dirigenti sanitari incaricati della direzione di struttura complessa al primo incarico e agli altri dirigenti sanitari secondo l’ordine di priorità riportato nel bando.

Le domande devono essere presentate entro il 31/1/2021 attraverso il sito dell’Università agli Studi di Bari

https://www.studenti.ict.uniba.it/esse3/Home.do

Copia del Bando:       CLICCA QUI

Indicazioni sui tirocini ancora non autorizzati.

Per adempiere a quanto previsto dal DPCM 24.10.2020  continueranno ad essere  autorizzati, anche   in presenza,  i tirocini delle Professioni Sanitarie, che si potranno svolgere secondo i protocolli già stabiliti nella disposizione della Direzione Generale pdf  (Clicca QUI) (3.68 MB) .

DPCM 24.10.2020, Art 1, punto 9 lettera s), :

"... le attività dei tirocinanti delle professioni sanitarie e medica possono in ogni caso proseguire anche in modalità non in presenza".

Bisogna  tener presente che ad ogni tutor potranno essere assegnati massimo 3 tirocinanti,  ma solo uno potrà essere presente presso la Struttura nell'unità di tempo, con un prevedibile allungamento dei tempi per autorizzare nuove domande.

Gli altri tirocini per le figure non sanitarie  potranno essere svolti SOLO  IN MODALITA' A DISTANZA, se il progetto formativo dell'Università/Ente lo prevede, e  dopo aver acquisito il nulla osta  del tutor che dovrà valutare se l'impegno per seguire il tirocinante affidato è compatibile con i normali impegni di lavoro.  Con questa modalità infatti il Tutor deve dedicare tempo esclusivo per  mettersi in contatto con il tirocinante e poter seguire  il programma formativo concordato.

Tutti coloro che hanno necessità di iniziare e finire  un tirocinio entro date vincolate a sedute di Laurea o a  Esami di Stato, incompatibili con i tempi   previsti per autorizzare i nuovi tirocini, sono invitati a trovare soluzioni alternative.  

I tirocini già in corso proseguiranno con le modalità già autorizzate, con la possibilità che anche i tirocini attualmente in presenza siano trasformati in modalità a distanza,  se le condizioni logistiche o   le situazioni organizzative e sanitarie della singola Struttura ospitante non permetteranno più di garantire un adeguato livello di sicurezza e prevenzione nella diffusione del virus SARS-CoV-2.

Consapevole di queste limitazioni, puoi andare  alla Sezione Tirocini per presentare domanda (CLICCA QUI)

Accesso programmato all’Ufficio Formazione
dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10.00 alle 12.00
previo appuntamento

telefonare dalle ore 8.30 alle ore 10

0832 215692  oppure scrivere a  tirocini@ausl.le.it)


Non è possibile accedere agli Uffici Senza prenotazione

La Direzione Generale ha avviato la formulazione del

Piano Aziendale Formativo Straordinario per il periodo 2020-2021

 in concomitanza  dell'emergenza sanitaria COVID-19.

I Direttori delle UU.OO.CC., singolarmente o in forma associata con altre Unità Operative,  debbono rilevare i bisogni formativi  e proporre Corsi, che si svolgeranno di norma sotto forma di WEBINAR.

Le proposte dovranno essere inserite entro il 30 OTTOBRE 2020 nel seguente form (CLICCA QUI)

14/12/2020: Form chiuso  per dare modo all'Ufficio Formazione di poter predisporre l'atto deliberativo.

A partire da Lunedi 6 luglio 2020 è possibile presentare nuovamente domande di tirocinio, sospese dal 9/3/2020 per l'emergenza COVID-19.

Saranno nuovamente  autorizzati, prima coloro che avevano già avviato un tirocinio in presenza e successivamente saranno esaminate le nuove domande.  Per rispettare le norme sulla prevenzione della diffusione del virus SARS-CoV2  ci sarà una diminuzione del numero di tirocinanti autorizzati in ciascuna struttura ed assegnati a ciascun tutor (max 3 tirocinanti per tutor, con alternanza tra tirocinio in presenza ed a distanza); si prevede pertanto sensibile un allungamento dei tempi necessari per effettuare i tirocini che già scontano un fermo di 4 mesi per l'emergenza sanitaria  COVID-19.

Per ogni nuova  domanda saranno comunque esaminate tutte le possibilità per venire incontro alle richieste presentate;  il tempo medio di attesa tra la domanda e l'autorizzazione è stimato in  6 mesi.

Pertanto, tutti coloro che hanno necessità di iniziare e finire  un tirocinio entro date vincolate a sedute di Laurea o a  Esami di Stato, incompatibili con i tempi   previsti per autorizzare i nuovi tirocini, sono invitati a trovare soluzioni alternative, anche fuori dalla ASL. 

Questa la nota della Direzione Generale contenente le indicazioni per la ripresa dei Tirocini pdf  pdf (Clicca QUI) (3.68 MB)

Ai tirocinanti autorizzati a riprendere  la frequenza è stata inviata questa email pdf (CLICCA QUI) (167 KB)

Vai alla Sezione Tirocini per presentare domanda (CLICCA QUI)

DPI agenti biologici mascherine: quali sono quelle più idonee Covid-19? |  Ingegneri.cc

Corso di addestramento al corretto utilizzo dei DPI, RISERVATO  al personale individuato dal Direttore  o dal Coordinatore dellle UU.OO. interessate all'assistenza ai malati COVID-19 .

Le sedi e gli orari sono  riportati nella tabella che riporta le diverse edizioni

CLICCA qui per visualizzare le edizioni del Corso

Prevenzione e controllo dell’infezione da SARS-COV-2

 in strutture residenziali sociosanitarie 

Il corso  FAD propone lo studio  del  Rapporto n. 4/2020   diffuso dall'Istituto Superiore di Sanità  con le

Indicazioni ad interim per la prevenzione e il controllo dell’infezione da SARS-COV-2 in strutture residenziali sociosanitarie (Rev. 17 Aprile 2020)


L'obiettivo è quello di prevenire il diffondersi dell'infezione da SARS-COV-2 nelle Strutture Socio Sanitarie e preparare gli Operatori Sanitari   alla gestione di eventuali casi sospetti/probabili/confermati di COVID-19. Le misure generali prevedono un rafforzamento dei programmi e dei principi fondamentali di prevenzione e controllo delle infezioni correlate all’assistenza (ICA) inclusa una adeguata formazione degli operatori.  In particolare le indicazioni impartite riguardano la  preparazione della struttura per prevenire l’ingresso di casi di COVID-19 e  gestire eventuali casi di contagio che si dovessero verificare tra i residenti. La problematica, di rilevanza nazionale in questo periodo,   per essere efficacemente affrontata richiede una capillare diffusione delle informazioni scientifiche, professionali ed organizzative su questa materia. Lo studio delle indicazioni proposte dall'ISS risultano particolarmente appropriate perchè contestualizzate all'attuale emergenza sanitaria, anche con riferimento alla necessità di salvaguardare la salute sia degli Ospiti delle Strutture sia dei Medici, degli Infermieri, dei Fisioterapisti che prestano   la propria opera professionale all'interno delle stesse.


Il Corso è organizzato congiuntamente dalla ASL di Lecce, dall'Ordine dei Medici e degli Odontoiatri  di Lecce e dall'Ordine delle Professioni Infermieristiche di Lecce e prevede lo studio del predetto manuale, scaricabile dal sito dell'ISS o da quello della Formazione della ASL di Lecce, e la compilazione di un questionario on line  a risposta multipla. 


Corso Riservato a:
- Iscritti all'Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Lecce
- Iscritti all'Ordine delle Professioni Infermieristiche della Provincia di Lecce
- Medici, Odontoiatri, Infermieri e Infermieri Pediatrici, Fisioterapisti, dipendenti e convenzionati della ASL di Lecce.

I Crediti saranno riconosciuti ai Corsisti che avranno  risposto in maniera esatta almeno a 7 delle 10 domande proposte, a risposta multipla con doppia randomizzazione.

Posti Disponibili: 3000
Data Inizio 5 maggio  2020
Data Fine 4 giugno 2020

Responsabili Scientifici: Dott.ssa Luana Gualtieri, Dott. Domenico Rocco,  Dott. Biagio Riso, Dott. Andrea Cataldo

Crediti ECM: 2,6 (I crediti ECM possono essere riconosciuti solo a Medici, Odontoiatri, Infermieri, Infermieri Pediatrici, Fisioterapisti, iscritti ai rispettivi Ordini della Provincia di Lecce o Dipendenti/Convenzionati della ASL di Lecce)

Provider: Ufficio Formazione ASL Lecce

Per partecipare al Corso

1) pdf Scaricare e studiare il Rapporto ISS 4/2020,  clicca qui (1.46 MB)

2) Rispondere al questionario finale on line (compilazione valida anche  per iscriversi al Corso)  dal 5 maggio al   4 giugno 2020, clicca qui 

3) Compilare la scheda di valutazione del corso, clicca qui

Lista prenotati Corsi Soccorritori

Gli interessati che intendono iscriversi ai Corsi per Soccorritore  devono registrarsi preventivamente in una lista di prenotati.

I richiedenti, in ordine di registrazione, vengono invitati attraverso email ed SMS ad iscriversi alle diverse edizioni dei Corso, non appena attivate

-Vedi stato utilizzo  Iscritti in Lista d'attesa (CHIUSA) S1056.10

-Vedi stato utilizzo Lista Prenotati Corso Soccorritore (S1135.28 aggiornata al 5.6.2017) -  

Coloro che sono nella Lista dei prenotati e  non rispondono all'invito ad iscriversi alla specifica edizione del Corso,  vengono cancellati dalla stessa Lista; se interessati alle successive edizioni del Corso devono registrarsi nuovamente.

_______________

- Vedi utilizzo lista prenotati al 17.2.2018  (S1135.28): (VEDI)

- Vedi utilizzo lista prenotati (S1135.28) fino alla 1^ ed  2019

-Vedi utilizzo lista prenotati (S1135.28) dalla 2^ ed 2019 : Clicca qui

_____________________

Per inserirti nella lista dei prenotati CLICCA QUI

 

Prevenzione e trattamento del COVID-19. L'Esperienza della Cina

Il corso  FAD propone l'analisi  del  "Manuale di prevenzione e trattamento COVID-19"

sull'esperienza della Cina, edito a cura di Jack Ma Foundation e Alibaba Foundation, tradotto di recente in italiano e distribuito gratuitamente on line.

L'obiettivo è quello di diffondere tra Medici, Odontoiatri ed  Infermieri,  tutte quelle informazioni, cliniche ed assistenziali,  utili a comprendere  e gestire la pandemia in atto. Pur nella diversità del contesto sociale, sanitario ed organizzativo, tra Cina e Italia,  i contenuti proposti nel manuale rappresentano importanti motivi di riflessione sull'agire professionale e sui possibili comportamenti e modelli per fronteggiare l'infezione.

Il Corso è organizzato congiuntamente dalla ASL di Lecce, dall'Ordine dei Medici e degli Odontoiatri  di Lecce e dall'Ordine delle Professioni Infermieristiche di Lecce e prevede lo studio del predetto manuale, scaricabile dal sito della Formazione della ASL di Lecce, e la compilazione di un questionario on line  a risposta multipla. In considerazione del rapido mutare anche delle conoscenze scientifiche sull'argomento il Corso sarà fruibile solo per un mese dalla data di avvio.

Corso Riservato a:
- Iscritti all'Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Lecce
- Iscritti all'Ordine delle Professioni Infermieristiche della Provincia di Lecce
- Medici, Odontoiatri, Infermieri e Infermieri Pediatrici,  dipendenti e convenzionati della ASL di Lecce.

I Crediti saranno riconosciuti ai Corsisti che avranno  risposto in maniera esatta almeno al 75% (18)  delle 24 domande proposte, a risposta multipla con doppia randomizzazione.

Posti Disponibili: 3000
Data Inizio 14 Aprile 2020
Data Fine 13 Maggio 2020

Responsabili Scientifici: Dott. Domenico Rocco, Dott. Michele Accogli, Dott. Biagio Riso, Dott. Andrea Cataldo

Crediti ECM: 7,8 (I crediti ECM possono essere riconosciuti solo a Medici, Odontoiatri, Infermieri, Infermieri Pediatrici  iscritti ai rispettivi Ordini della Provincia di Lecce o Dipendenti/Convenzionati della ASL di Lecce)

Provider: Ufficio Formazione ASL Lecce

Per partecipare al Corso

1) pdf Scaricare e studiare il MANUALE DI STUDIO,  clicca qui (11.09 MB)

2) Rispondere al questionario finale on line (compilazione valida anche  per iscriversi al Corso)  entro le ore 13 di Mercoledì 13 Maggio 2020, clicca qui 

3) Compilare la scheda di valutazione del corso, clicca qui

WEBINAR ECM

Organizzato da

 Medici di Medicina generale

e

Pediatri di Libera Scelta

Lupa com coronavirus covid 19 | Vetor Premium

TEST PER IL COVID-19, TUTTO CIÒ CHE BISOGNA SAPERE PER EVITARE ERRORI

Sabato 19 dicembre 2020  - ore 10-12

Crediti ECM: 3,6

Per Iscriversi CLICCA QUI

Per Rispondere al Questionari finale CLICCA QUI

Per compilare il questionario di valutazione del corso CLICCA QUI

SIAN - Area Nord

Evento formativo obbligatorio in materia di celiachia e alimentazione senza glutine per alimentaristi

(DGR n 2272/2012)

WEBINAR: Lunedi 30 novembre 2020 , ore 14.15

Oggetto del Corso: La celiachia è un’intolleranza permanente al glutine, geneticamente determinata, con incidenza di un individuo ogni 100-150 persone che, se non trattata adeguatamente, può portare allo sviluppo di altre malattie anche molto gravi.

Rivolto a:  ristoratori ed albergatori ed a tutti gli operatori del settore alimentare che preparano, manipolano e vendono prodotti non confezionati senza glutine.

Durata: 4 ore e prevede  una fase teorica ed una fase pratica.

 L’attestato di formazione valido per 4 anni sarà rilasciato a coloro che abbiano soddisfatto l’obbligo della frequenza e che abbiano svolto correttamente non meno dell’80% del questionario a domande multiple. l’attestato di formazione è obbligatorio nella Regione Puglia 

16/12/2020: IL PROSSIMO CORSO sarà realizzato a Febbraio 2021, ed il link per partecipare sarà pubblicato su questo  stesso sito

WEBINAR ECM

La gestione della firma digitale ed utilizzo della stessa nei percorsi clinici in sanità

Lunedì 9 Novembre 2020 - ore 17:00 / 19:00

Business document, file, contract icon

Destinato a TUTE LE PROFESSIONI

Obiettivo del corso: sostituire sempre più la firma autografa nella sottoscrizione o condivisione di documenti sanitari e dematerializzare i referti medici e le cartelle cliniche creando un flusso di documenti digitali aventi pieno valore giuridico che porterà alla sostituzione di tutti gli equivalenti cartacei, allo scopo di migliorare i servizi ai cittadini.

Per iscriversi CLICCA QUI

Corso di Formazione Ecm: R4665.1

GRAVIDANZA E MALATTIE RARE - Il percorso materno-fetale

Polo Didattico della ASL
Via Miglietta 5 - Lecce

26 febbraio 2019

Corso accreditato per: Infermieri pediatrici;  Infermieri;  Biologo; Medici - Area Interdisciplinare

Crediti ECM 7

Vedi Programma (CLICCA QUI)


Il personale Dipendente e convenzionato della ASL di Lecce si può iscrivere cliccando QUI


Al personale esterno sono riservati 10 posti. Per iscriversi CLICCA QUI

 

Unisalento 

Sono aperte le Iscrizioni al

Master Universitario di II livello in

“Accreditamento delle strutture sanitarie e sociosanitarie"

organizzato dall'Università del Salento

Data scadenza Iscrizioni: 30.10.2020

Manifesto del Master: CLICCA QUI

Per informazioni e  iscrizioni CLICCA QUI

AVVISO riservato ai Dipendenti della ASL :  pdf Avviso master Prot 150465 (63 KB)

Per iscriversi seguire  questa procedura:
a) collegarsi al sito web https://studenti.unisalento.it.
b) nel caso di candidati che non si siano precedentemente registrati nel sistema UNISALENTO bisogna effettuare la registrazione, cliccando nella sezione REGISTRAZIONE dell’AREA RISERVATA; nel caso di candidati già registrati si dovranno utilizzare le credenziali già in uso.
c) accedere al Portale (Procedura di autenticazione – LOGIN) tramite il banner “Accedi al Portale degli studenti”, cliccare sulle seguenti voci: CONCORSI/IMMATRICOLAZIONI – TEST DI AMMISSIONE – ISCRIZIONE CONCORSO. Occorrerà scegliere, quindi, nella lista concorsi, il corso di Master a cui si intende partecipare e dopo aver letto attentamente il presente bando di selezione e la Scheda/e di Progetto allegata/e, inserire tutte le informazioni richieste dal sistema per la compilazione telematica della domanda di partecipazione. La procedura di cui al presente punto è condizione necessaria per essere ammessi al concorso.
d) compilare la domanda telematica di partecipazione al concorso in tutte le sue parti, allegando in uno dei seguenti formati (pdf, jpg e tiff) i file richiesti dal sistema.

Richiesta stipula Convenzione.

Gli Enti di Formazione assegnatari dei relativi finanziamenti per realizzare i progetti approvati dalla Regione Puglia (BURP n. 107 del 16/08/2018 e successivo per scorrimento graduatoria) possono richiedere alla ASL di Lecce la stipula della Convenzione prevista dall'art. 3 del R.R. n. 28/2007, compilando il modello ( document clicca qui (126 KB) ) da inviare poi scansionato unitamente  ad un documento di riconoscimento del rappresentante legale dell'Ente di Formazione al seguente indirizzo: formazione@ausl.le.it

Egregia Dottoressa / Egregio Dottore,

quest’anno il tradizionale incontro di medicina che la nostra fondazione, la “Fondazione Foresta ONLUS”, propone usualmente a fine novembre non potrà essere svolto con le tradizionali modalità a causa della pandemia ancora in atto.

Tuttavia abbiamo voluto, in collaborazione con l’ASL di Lecce, mantenere il dialogo clinico-sperimentale che unisce la nostra Fondazione alla classe medica della Provincia di Lecce proponendo, come formazione a distanza, un webinar dal titolo “Novità in tema di malattie ossee metaboliche ed osteoporosi maschile”.

Augurandoci di poter riprendere la consueta modalità di comunicazione clinico-scientifica vi invio i più cordiali saluti

Carlo Foresta

ACCREDITAMENTO ECM
Codice evento: 6303-299939 - Crediti ECM: 4,0 - L’evento è accreditato come FAD sincrona.

CATEGORIE ACCREDITATE
Medico Chirurgo (tutte le discipline), Biologo, Tecnico sanitario di Laboratorio Biomedico, Infermiere, Ostetrica/o, Psicologo (discipline di Psicoterapia e Psicologia), Chimico.

Per iscriversi al webinar è necessario registrarsi al seguente link CLICCA QUI.    Per le Istruzioni sull'iscrizione ed il WEBINAR: CLICCA QUI

pdf BROCHURE CONVEGNO DCA OBESITA' • LECCE GIUGNO 2018 • PE(N)SA DIFFERENTE

LO STATO DELL’ARTE NELLA PREVENZIONE, CURA E RIABILITAZIONE DEI DISTURBI DELL’ALIMENTAZIONE E L’OBESITÀ”
EX CONVITTO PALMIERI
Via Benedetto Cairoli, 1 73100 Lecce LE
14/15/16 giugno 2018

EVENTO ECM N. 1103-225528
CREDITI FORMATIVI ECM N. 15
I Simposi e i laboratori esperienziali sono tutte sessioni interattive in cui è previsto il coinvolgimento attivo dei partecipanti.

RAZIONALE
I disturbi del comportamento alimentare [DCA] sono patologie psichiatriche, con notevoli ripercussioni sullo stato di salute fisico del soggetto, delle quali negli ultimi anni si è registrato un notevole incremento in particolare nella fascia di popolazione infantile e adolescenziale. Sono caratterizzati da una preoccupazione estrema circa il peso e la propria immagine corporea, un’intensa paura di diventare grassi, la ricerca della magrezza e una bassa autostima, caratteristiche che si traducono in un’alterazione del comportamento alimentare che, a seconda del tipo di disturbo – anoressia, bulimia, disturbo da alimentazione incontrollata – comporta diete restrittive, vomito autoindotto, abuso di lassativi e diuretici, attività fisica eccessiva e non salutare ed episodi di abbuffate.
I DCA si stanno diffondendo con notevole rapidità e riguardano fasce sempre più ampie di popolazione determinando un impatto economico sempre maggiore sul Servizio Sanitario Nazionale (MS). Si è abbassata l’età di esordio della patologia e sono aumentati i casi di cronicità con un aggravamento della prognosi e la necessità di un trattamento differenziato e complesso. La posizione dell’Academy for Eating Disorders (AED) è che i DCA, in tutte le loro varianti, sono malattie mentali gravi, biologicamente determinate, che necessitano dello stesso livello e della stessa ampiezza di cure di altre patologie psichiatriche quali la schizofrenia, il disturbo bipolare, la depressione maggiore, il disturbo ossessivo-compulsivo.
Affliggono all’incirca 3.000.000 di persone in Italia e rappresentano la seconda causa di morte tra gli adolescenti di sesso femminile, dopo gli incidenti stradali. Quindi, i disturbi del comportamento alimentare sono patologie psichiatriche molto gravi e i soggetti che ne sono affetti presentano nel 90% dei casi una comorbidità con altri disturbi psichiatrici quali depressione maggiore, disturbo bipolare, disturbo d’ansia, da abuso di sostanze e alcool, disturbo di personalità, ecc. I soggetti con disturbo da abbuffate compulsive negli quali si associano sovrappeso o obesità si presentano all’osservazione clinica spesso in comorbidità con i disturbi d’ansia e i disturbi dell’umore, quest’ultima associazione presente nel 50% dei soggetti (Antony, 1994), rispetto agli obesi non BED (Ricca, 2000), nonostante raramente venga diagnosticata.
Appare, pertanto, necessario elaborare interventi preventivi, terapeutici e riabilitativi, che affrontino patologie mentali gravi, spesso croniche e che presentano spesso complicanze e comorbidità organiche e psichiche, affrontate ancora oggi spesso in ambienti medici non idonei o da personale non specializzato con notevole dispendio di risorse economiche e scarsi risultati.

  pdf SCHEDA ISCRIZIONE CONVEGNO DCA OBESITA' LECCE (192 KB)

Iscrizione gratuita per 40 Dipendenti e Convenzionati ASL che dovranno compilare l'allegata scheda di iscrizione ed inviarla a: iscrizioni@pensa-differente.it